Margaret Thatcher

Margaret Thatcher, la Baronessa di Kesteven nacque il 13 ottobre 1925 a Grantham nel Lincolnshire, in una famiglia di solidi principi religiosi e di fede protestante metodista; suo padre era droghiere e impegnato nell’attività politica e religiosa locale Si laureò in chimica presso il Somerville College dell’università di Oxford; fin dall’università si occupò di politica diventando presidente di un’associazione studentesca conservatrice. Dopo la laurea si impiegò come ricercatrice chimica presso la BX Plastics, un’industria di ingegneria per materiali plastici.Margaret Thatcher

Anche in questo periodo non venne meno il suo impegno politico. Per seguire i suoi impegni politici, si trasferì a Dartford nel Kent dove lavorò presso una famosa industria conserviera inglese. A Dartford partecipò alle elezioni del 1950 e 1951 senza riuscire a sconfiggere il candidato laburista ma conquistando comunque molti consensi che ridussero il grande vantaggio che il Partito Labour deteneva in città. Proprio nel partito conservatore del Kent conobbe Denis Thatcher che sposò nel 1951, convertendosi all’anglicanesimo.

Nel 1953 alla coppia nacquero due figli gemelli (Mark e Carol). Nello stesso anno completò ulteriori studi e divenne avvocato fiscalista di professione. Nel 1982 intervenne nelle ricerche per ritrovare suo figlio Mark, smarritosi nel Deserto del Sahara durante il rally Parigi-Dakar. Nel 2004 Mark, che viveva in Sudafrica, fu arrestato per il suo coinvolgimento in un tentativo di colpo di stato in Guinea Equatoriale e questo turbò non poco l’equilibrio familiare dell’ex first Lady britannica. È morta l’8 aprile del 2013 all’età di 87 anni a causa di un ictus nella sua suite presso l’Hotel Ritz nel centro di Londra.  (fonte wikipedia)

Due sue frasi emblematiche che condivido

« Cura i pensieri: diventeranno parole. Cura le tue parole: diventeranno le tue azioni. Cura le tue azioni: diventeranno abitudini. Cura le tue abitudini: diventeranno il tuo carattere e cura il tuo carattere perché diventerà il tuo destino. Diventiamo quello che pensiamo. »

« Essere potenti è come essere una donna. Se hai bisogno di dimostrarlo vuol dire che non lo sei. »

(Margaret Thatcher)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...