Stalking – I telefoni di Piazza Duomo

Telefono Metro Duomo

Questa fotografia che vedete  è l’immagine di uno dei telefoni pubblici posti nel mezzanino alla fermata metropolitana di Piazza Duomo a Milano.  

Quello che vedete scritto sopra intenzionalmente cancellato di alcune cifre, è il mio numero di cellulare. Stessa sorte è toccata alla mia amica Adriana. Se non fosse tragico sarebbe stato buffo. Erano scritti alternativamente sui telefoni del lato destro dell’edicola e sul lato Marelli. 

Questi sono gli stessi telefoni da cui il nove febbraio dello scorso anno, nel pomeriggio, ho ricevuto tre telefonate della durata dai quattro ai diciotto secondi dove il chiamante non ha parlato. Un’altra telefonata della durata di quaranta secondi la ricevevo più tardi dal telefono posto al mezzanino, vicino ai tornelli, di Piazzale Lotto. 

Adriana al tempo stesso con pochissimo di differenza riceveva le stesse telefonate.

C’è in giro qualcun* che credendosi spiritos* si diverte a compiere simili azioni.

Con buona probabilità è la stessa persona o comunque qualcuno vicino, che si diverte a dare il mio numero di cellulare e quello di Adriana nelle chat erotiche, di preferenza 77chat.com, facendo in modo che io e lei riceviamo telefonate per buona parte della notte, da uomini che ci chiedono prestazioni telefoniche. 🙂

E’ dal ventidue gennaio che questa storia va avanti e le telefonate sono state davvero tante. Mi hanno messo addosso tanta paura e tanta ansia anche perchè io in piazza Duomo ci lavoro

9 thoughts on “Stalking – I telefoni di Piazza Duomo

  1. Do Gi 29/01/2014 / 13:43

    Assurdo !!! cambiate immediatamente numero….

  2. semprecarla 28/01/2014 / 22:25

    Auguro, a chi li ha scritti, di leggere, a lettere cubitali, i nr di telefono delle loro sorelle, delle madri, delle loro donne, ad ogni angolo di strada. Chissà che col disagio in casa non comprendano la gravità e il danno procurato da un simile gesto.

    • Laura 28/01/2014 / 22:37

      Semprecarla, no non auguriamo il male, chiediamo giustizia, vera, reale, presente.

      • semprecarla 28/01/2014 / 22:43

        Non è augurare male, al bimbo pesti le manine se tocca una presa, ai cretini con il cervello grande come una nocciolina auguri di comprendere sul campo. Gli stolti sono sordissimi….

      • Laura 28/01/2014 / 22:47

        ahahahhh vero sordi, ma parlano tantissimo

    • Capitan Daddy 31/01/2014 / 09:45

      scusa, ma perchè dar per scontato che il colpevole sia un uomo ?

      • Laura 31/01/2014 / 10:09

        Capitan Daddy perchè asserisci che do per scontato che sia un uomo?

      • Capitan Daddy 31/01/2014 / 10:59

        scusa laura, ma non mi riferivo a te ma al commento iniziale di semprecarla; infatti nel tuo post non si fa riferimento specifico alcuno 😉

      • semprecarla 31/01/2014 / 11:36

        Hai ragione, porterebbe essere stata anche una donna. La competitività e la cattiveria che alcune sanno provare , un uomo non la raggiunge.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...